Elezioni organi Collegiali


Associazione di Promozione Sociale
Sede Legale Via  Emilia Santo Stefano, 54 - 42121 Reggio Emilia
tel. 347 07 17 665- 346 38 79 997
codice fiscale: 91130310351 p.iva 02772890352


CONTATTI

E’ possibile mettersi in contatto con la Dott.ssa Ferretti Francesca per appuntamenti e consulenze,
attraverso l’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


PROGETTO “FREE STUDENT BOX” 

Sportello di ascolto psicologico a scuola. Aperto a studenti, genitori, insegnanti.

Il progetto prevede la presenza all'interno della scuola per due giorni alla settimana di una psicologa-psicoterapeuta Dott.ssa Ferretti Francesca, che è a disposizione degli studenti, degli insegnanti e dei genitori per offrire momenti di ascolto e consulenza.

Tale progetto è finalizzato alla promozione del benessere e alla prevenzione del disagio nel contesto scolastico; i colloqui non hanno una finalità terapeutica: costituiscono uno strumento ulteriore di confronto e riflessione per i  ragazzi, i docenti, i genitori.

Lo sportello si propone come spazio di ascolto e orientamento, in un clima di assoluto rispetto della riservatezza; dev'essere quindi letto ed utilizzato come accompagnamento alla crescita, non come un sostegno a patologie.

  

OBIETTIVI

  • offrire uno spazio individuale agli studenti per rielaborare i propri vissuti inerenti il percorso scolastico, ma anche di crescita e di vita durante il percorso complesso dell’adolescenza,
  • offrire uno spazio individuale agli insegnanti per confrontarsi su situazioni complesse, per cui è necessaria una rilettura ed un confronto con un professionista;
  • offrire ai genitori uno spazio di ascolto e consulenza per le possibili problematiche legate al percorso di crescita e sviluppo dei loro bambini o causate da eventi particolari, inaspettati, imprevedibili che riguardano il ciclo di vita dei singoli o del sistema familiare;
  • offrire la possibilità di effettuare progetti di osservazione e intervento all'interno delle classi in cui si ritiene possa essere utile un intervento psico-pedagogico, centrato sull’analisi delle dinamiche relazionali, affettive, emotive degli alunni;
  • offrire un punto di riferimento all'interno degli Istituti, per tematiche di accompagnamento ed orientamento alla crescita;
  • proporre a studenti e famiglie uno spazio di ascolto, consulenza e confronto sui temi del benessere personale, e quindi di quello scolastico;
  • favorire e facilitare una relazione improntata al dialogo e al benessere tra insegnanti, genitori e studenti, nei rispettivi contesti di sistema;
  • mantenere le relazioni e favorire lo scambio e la cooperazione con i Servizi Sanitari e Sociali presenti sul territorio;
  • contribuire a prevenire le forme di disagio psicologico antecedenti sintomatologie più complesse, perché siano precocemente individuate e si possano attivare forme di aiuto in rete.